bullet

 

 
bullet

L'architetto, non ha mai avuto una ben precisa definizione del suo campo d'azione professionale, anche se si sempre cercato di identificarlo come l'ideatore e realizzatore di edifici si molto belli ma troppo spesso poco vivibili.  In effetti il suo operato sempre stato  estremamente eterogeneo con lo studio di edifici, di barche, di automobili, aeroplani ed oggetti di varia natura, eseguendone anche  relativi calcoli strutturali. E oltre all'arte si dedicato anche all'urbanistica alla statistica,ed alla grafica.  Tutte questa esperienze lo hanno portato a completare la sua formazione in maniera poliedrica cos da poter affrontare qualsiasi lavoro sempre come questi fosse"il primo della serie" dove si studia si propone e si applica l'innovazione esclusiva studiata per quel singolo caso.Personalmente sono convinto che questa  via di pensiero sia il suo punto di forza , quindi oltre a  percorrerla ne faccio un vanto.

 

bullet

Trittico 2005